Pin It

PRESENTAZIONE

IN RESIDENZA ARTISTICA PRESSO IL PARC DE LA VILLETTE
E PRESSO IL 104-ETABLISSEMENT ARTISTIQUE DE LA VILLE DE PARIS 2011-2012

DIREZIONE ARTISTICA DEGLI EVENTI DI BON APPETIT PRESSO LA VILLETTE 2010

PREMIATA DALLA BIENNALE DE LA JEUNE CREATION 2008
ET DAI TROPHEES ALPTIS 2009

 

 

 

 

EMTHEATRE si dedica alla creazione, produzione e diffusione di spettacoli, performance, installazioni ed azioni pedagogiche. La direzione  artistica è affidata a Eleonora Marino attrice, regista, artista insegnante all’università della Sorbonne Nouvelle.
La compagnia utilizza differenti forme d’espressione artistiche: teatro, danza, video, creazioni musicali, installazioni d’arti plastiche, happening, performance. EMTHEATRE mette al centro del suo lavoro artistico l’interazione con il pubblico e il territorio, grazie ad  azioni che si collocano al confine tra il sensoriale e l'interculturale. I suoi  progetti pluridisciplinari,  a volte « in situ », si arricchiscono  nel tempo, s’integrano con l’architettura dei luoghi che li  accolgono, rivolgendosi a differenti tipi di pubblico.

Dalla  sua fondazione nel 2006, EMTHEATRE lavora sul progetto pluridisciplinare « Cooking-il percorso »  programmato in Francia, in Italia e in Romania. Dal 2010,  sviluppa il nuovo progetto « Du grain à moudre ».

La Compagnia esplora la scena o lo spazio di creazione come un luogo di scoperta, driflessione, di  ricerca, che permette di posare uno sguardo sul nostro ambiente in tempo reale. La dimensione individuale raggiunge quell’universale. L’identità culturale, la multietnicità, la memoria e la (ri)scoperta  delle proprie radici fanno parte dei temi esplorati.  Con  tono ironico  e poetico, EMTHEATRE traduce  nelle  sue  opere, anche gli aspetti  grotteschi e surreali della vita,  come pure la coabitazione del sacro e del profano.

La Compagnia lavora in partenariato con numerose istituzioni, teatri, musei, festival, centri culturali e sociali, associazioni...

 

  • presentation-01
  • presentation-02
  • presentation-03
  • presentation-04
  • presentation-05
  • presentation-06
  • presentation-07
  • presentation-08
  • presentation-09

 

Gli spettacoli :
Pane – Ognuno cerca il suo pane 2011             
E471 – il cibo dell’anima 2008
Cooking Religion – la cucina come identità 2006

Le performance :
Buono come il pane 2011, Cooking 2008, Sapori del Maghreb 2010, Radici d’Africa 2010, L’Africa nel piatto  2011, Chocolat 2011, Il banchetto incantato 2010, Il Gusto del viaggio 2008

Le installazioni :
Tovaglie 2011, Cooking religion 2008, La piramide 2010, Dimmi quel che mangi 2008, L’orto 2011, L’albero della pasta 2008, L’albero della  pesca 2010, Attraverso i mari 2008

 

IL PERCORSO

Nel 2011-2012, la compagnia è stata  accolta in  doppia residenza presso  104 - Etablissement artistique de la Ville de Paris e presso la  Halle aux Cuirs du Parc della Villette con  il progetto pluridisciplinare « Du grain à moudre », in programmazione  in diversi spazi, teatri, municipi, festival, centri culturali, sociali e ricreativi con différenti partner in Francia.

Nel 2011, il progetto « Cooking en Avesnois » è stato sviluppato nella regione Nord-Pas-de-Calais, per due anni, con diversi partner.
Selezionata dal Ministero dell’agricoltura nel dispositivo Plan National pour l’Alimentation, EMTHEATRE ha potuto sviluppare il nuovo  progetto « Du grain à moudre » a livello nazionale.
Eleonora Marino ha tenuto  la conferenza « Shakespeare e le arti della tavola » presso l’Auditorium dell’Istituto National di Storia dell'Arte (INHA) a Parigi e ha partecipato al progetto nazionale « Plaisir à la cantine ».

En 2010, la Compagnia ha diretto numerosi  eventi artistici alla Cité des sciences, alla Villette. Nell’ ambito  dell'esposizione « Bon Appétit », ha proposto il  progetto « Cooking – il percorso » costituito da installazioni, performance, spettacoli e azioni pedagogiche. Questo dispositivo è stato continuato in Romania con il  progetto franco-rumeno PICS in partenariato con il CNRS, il Museo di Storia Naturale di Parigi, l’Istituto d’Antropologia di Bucarest, il Museo d’Antropologia e il Palazzo della Cultura di Ploiesti. Lo stesso progetto è stato realizzato anche in Piccardia.

En 2009, « Cooking – il percorso » ha ricevuto il Premio della Pedagogia per Trofei della Fondazione Alptis. In relazione a Slow Food, Eleonora Marino ha presentato una conferenza intitolata « Quando l'arte si mette a tavola » nell’ambito della manifestazione Terra Madre di Eurogusto a Tours nel novembre 2009.

En 2008, premiata dalla Biennale de la jeune création, la Compagnia è stata in  residenza artistica durante 7 mesi a Houilles (78) in partenariato con il dipartimento d’Eco-Antropologia del Museo Nazionale di Storia Naturale.

En 2006-2007, EMTHEATRE ha prodotto e diffuso il progetto « Cooking –il percorso ».