Pin It

SAPORI DEL MAGHREB

PPERFORMANCE SENSORIALE
DI ELEONORA MARINO

CREAZIONE 2010

 


 

 

 

 

 

 

Calore, spezie, generosità e musica portano lo spettatore verso in terre orientali  alla scoperta dei sapori del maghreb.

Questo concetto sensoriale e interattivo è stato concepito nel 2008 durante la nostra residenza artistica a Houilles e presentato alla Biennale della Giovane Creazione. Queste performance si rivolgono a tutti i tipi di pubblico e s’integrano con l’architettura dei luoghi che le accolgono.

 

  • savour-du-maghreb-01
  • savour-du-maghreb-02
  • savour-du-maghreb-03

 

CONCEPT, TESTI E REGIA : ELEONORA MARINO
CON : ANASTASIA ACHACHE, ISABELLE DUPERRAY, ELEONORA MARINO, ANNE PUISAIS
MUSICA : AUTORI VARI

 

Hanno fallito perché non avevano cominciato dal sogno Shakespeare

 

« Queste performance evocatrici sono realizzate  in contatto diretto e interattivo con il pubblico e fanno appello ai sensi del tatto, del gusto e dell’olfatto. Le performance propongono un viaggio che ognuno vivrà in modo diverso, secondo il suo modo di sentire, la sua memoria, il suo vissuto, la sua sensibilità. » Focus In

« Non si consuma la stessa cosa ai quattro angoli del mondo. Eppure se c’è una cosa che l’intera umanità condivide, questa è l’importanza sociale e d’identità del pasto.» L’Italie à Paris

 

Con il sostegno di :

 

logo-savour-02 logo-savour-01